mapOrari segreteria
Lun-Ven, 
9:30-12:00;16:30-20:00
mapTelefono
347 5345935
Gen 23, 2018 Written by 

Arabesque

L’arabesque è uno dei passi base della danza classica, definito anche “posa”. Il termine significa “arabesco, ghirigoro” o anche “alla maniera islamica”, poiché nell’arte islamica, dove era proibito raffigurare corpi umani, si ricorreva a delle figure stilizzate.
 
La posa prevede che il peso del corpo poggi sulla gamba portante, mentre l’altra è sollevata e allungata all’indietro. Le braccia sono normalmente in allongé (posizione allungata); solitamente uno è allungato in avanti mentre l’altro è à la seconde
 
440px-Giselle -Carlotta Grisi -1841 -2Esiste anche la variante ottocentesca arabesque à deux bras in cui entrambe le braccia sono in avanti. Era usato molto nel balletto romantico Giselle.
 
Qui di fianco arabesque à deux bras di Carlotta Grisi in Giselle(1841).
 
Fondamentale è che braccia e gambe siano armoniche affinché si formi una linea allungata e continua.
 
Nelle diverse scuole esistono numerose varianti dell’arabesque.
 
 
Nella scuola francese esistono due tipi di arabesques:
 
- l’ouverte o “aperto” in cui, posto il corpo di profilo, la gamba sollevata in IV posizione non nasconde la gamba d’appoggio alla vista del pubblico.
 
- Il croisée o “incrociato” in cui, al contrario rispetto all’ ouverte, la gamba d’appoggio nasconde al pubblico la gamba sollevata in II posizione.
 
 
Nella scuola russa (metodo Vaganova) esistono quattro tipi di arabesques. 
Tale metodo è il più famoso e insegnato all’interno delle scuole di danza.
 
- Primo arabesque: corrisponde all’ouverte francese. Il corpo è in effacé, in diagonale e con la testa di profilo, il braccio della gamba portante è teso in avanti mentre quello della gamba sollevata è in seconda allongé.
- Secondo arabesque: contrariamente al primo il braccio della gamba portante è in seconda mentre quello della gamba sollevata teso in avanti. La testa è rivolta verso il pubblico.
- Terzo arabesque: le braccia sono come nel primo arabesque, ma le gambe invertite.
- Quarto arabesque: le gambe sono in croisée come nel terzo, il braccio della gamba portante è proteso in avanti e forma una linea continua e obliqua con il braccio della gamba sollevata.
Nell’immagine qui sotto in progressione i 4 arabesques del metodo Vaganova:
arabesque vaganova
 
 
Nel metodo Cecchetti, mutuato dalla scuola inglese, ci sono cinque tipi di arabesques.
 
- il primo ha gambe e braccia in effacé, come l’ouverte francese.
- il secondo ha le gambe come il primo ma le braccia invertite.
- il terzo è l’arabesque a deux bras.
- il quarto ha le gambe in croisée francese ma quella di terra è in plié, le braccia sono come nell’ouverte francese.
- il quinto è come il quarto ma ha le braccia in aventi come il terzo.
Nell’immagine qui sotto in progressione i 5 arabesques del metodo Cecchetti:
ultimo arabesque
 
Qui il video della Royal Opera House in cui una danzatrice esegue varie tipologie di arabesques.

Elisabeth Cinti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Login to post comments

Iscriviti alla nostra newsletter

Orari segreteria

Lun-Ven, 9:30-12:00; 16:30-20:00

Via del Brennero 70-72-74, ingresso e Segreteria al n 60 Fonte Nuova (Tor Lupara).

Per informazioni sui corsi: 347.5345935

 

 

Danza Più - Scuola di danza

sala-attesa-danza-piu

Danza Più è la prima Scuola di Danza di Fonte Nuova, nata nel 1976 e specializzata in danza classica e moderna.

Ad oggi siamo una Scuola di Danza e uno Studio Pilates che continua a diffondere nel territorio la passione per queste discipline, unita a uno studio attento del corpo e della crescita di ogni nostro allievo.

Vieni a trovarci, siamo in via del Brennero 60-74 Fonte Nuova (Tor Lupara).