mapOrari segreteria
Lun-Ven, 
9:30-12:00;16:30-20:00
mapTelefono
347 5345935
Gen 23, 2018 Written by 

Arabesque

L’arabesque è uno dei passi base della danza classica, definito anche “posa”. Il termine significa “arabesco, ghirigoro” o anche “alla maniera islamica”, poiché nell’arte islamica, dove era proibito raffigurare corpi umani, si ricorreva a delle figure stilizzate.
 
La posa prevede che il peso del corpo poggi sulla gamba portante, mentre l’altra è sollevata e allungata all’indietro. Le braccia sono normalmente in allongé (posizione allungata); solitamente uno è allungato in avanti mentre l’altro è à la seconde
 
440px-Giselle -Carlotta Grisi -1841 -2Esiste anche la variante ottocentesca arabesque à deux bras in cui entrambe le braccia sono in avanti. Era usato molto nel balletto romantico Giselle.
 
Qui di fianco arabesque à deux bras di Carlotta Grisi in Giselle(1841).
 
Fondamentale è che braccia e gambe siano armoniche affinché si formi una linea allungata e continua.
 
Nelle diverse scuole esistono numerose varianti dell’arabesque.
 
 
Nella scuola francese esistono due tipi di arabesques:
 
- l’ouverte o “aperto” in cui, posto il corpo di profilo, la gamba sollevata in IV posizione non nasconde la gamba d’appoggio alla vista del pubblico.
 
- Il croisée o “incrociato” in cui, al contrario rispetto all’ ouverte, la gamba d’appoggio nasconde al pubblico la gamba sollevata in II posizione.
 
 
Nella scuola russa (metodo Vaganova) esistono quattro tipi di arabesques. 
Tale metodo è il più famoso e insegnato all’interno delle scuole di danza.
 
- Primo arabesque: corrisponde all’ouverte francese. Il corpo è in effacé, in diagonale e con la testa di profilo, il braccio della gamba portante è teso in avanti mentre quello della gamba sollevata è in seconda allongé.
- Secondo arabesque: contrariamente al primo il braccio della gamba portante è in seconda mentre quello della gamba sollevata teso in avanti. La testa è rivolta verso il pubblico.
- Terzo arabesque: le braccia sono come nel primo arabesque, ma le gambe invertite.
- Quarto arabesque: le gambe sono in croisée come nel terzo, il braccio della gamba portante è proteso in avanti e forma una linea continua e obliqua con il braccio della gamba sollevata.
Nell’immagine qui sotto in progressione i 4 arabesques del metodo Vaganova:
arabesque vaganova
 
 
Nel metodo Cecchetti, mutuato dalla scuola inglese, ci sono cinque tipi di arabesques.
 
- il primo ha gambe e braccia in effacé, come l’ouverte francese.
- il secondo ha le gambe come il primo ma le braccia invertite.
- il terzo è l’arabesque a deux bras.
- il quarto ha le gambe in croisée francese ma quella di terra è in plié, le braccia sono come nell’ouverte francese.
- il quinto è come il quarto ma ha le braccia in aventi come il terzo.
Nell’immagine qui sotto in progressione i 5 arabesques del metodo Cecchetti:
ultimo arabesque
 
Qui il video della Royal Opera House in cui una danzatrice esegue varie tipologie di arabesques.

Elisabeth Cinti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Login to post comments

Iscriviti alla nostra newsletter

Email

Nome:

Cognome:


Orari segreteria

Lun-Ven, 9:30-12:00; 16:30-20:00

Via del Brennero 70-72-74, ingresso e Segreteria al n 60 Fonte Nuova (Tor Lupara).

Per informazioni sui corsi: 347.5345935

 

 

Danza Più - Scuola di danza

sala-attesa-danza-piu

Danza Più è la prima Scuola di Danza di Fonte Nuova, nata nel 1976 e specializzata in danza classica e moderna.

Ad oggi siamo una Scuola di Danza e uno Studio Pilates che continua a diffondere nel territorio la passione per queste discipline, unita a uno studio attento del corpo e della crescita di ogni nostro allievo.

Vieni a trovarci, siamo in via del Brennero 60-74 Fonte Nuova (Tor Lupara).