mapOrari segreteria
Lun-Ven, 
9:30-12:00;16:30-20:00
mapTelefono
347 5345935
Danza Piu - Displaying items by tag: danza moderna
Nell’insegnamento della danza è fondamentale riuscire a far comprendere all’allievo il modo in cui deve essere eseguito un movimento.
 
4L’insegnate ricorre quindi a degli esempi pratici che però in alcuni casi non sono sufficienti. A questo punto accorre in aiuto il linguaggio: una spiegazione tecnico-scientifica o fantasiosa (in base all’età) può essere di aiuto per la creazione di una visone mentale del movimento, e di una sua percezione fisico-spaziale.
 
Questa pratica però mette l’insegnate nella condizione di affrontare il problema di descrivere per mezzo di parole un movimento.
 
In un articolo apparso sul “giornaledelladanza.com” la dottoressa ed esperta Luana Poggini (con riferimento al libro “Dance Anatomy and Kinesiology” di Karen Clippiger) illustra mediante sette punti quali accortezze prendere per riuscire a spiegare verbalmente i passi della danza.
 
Prima di scegliere il tipo di linguaggio da utilizzare è di fondamentale importanza avere ben presente chi ascolta
5
 
L’insegnamento propedeutico necessita infatti di un linguaggio più accessibile, chiaro, e ricco di immagini, metafore e similitudini che consentano al bambino di restare attento, giocare mentalmente con le nozioni e quindi comprendere il gesto. 
L’allievo così riuscirà ad imparare divertendosi. 
 
L’insegnamento rivolto ad un pubblico più maturo ed esperto potrà invece far leva su nozioni più tecnico-scientifiche, più precise e dettagliate che abbiano come obiettivo sempre quello di creare un’immagine mentale del passo.
 
IMPORTANTISSIMO nell’apprendimento di un movimento è la capacità di crearne un’immagine mentale. Ogni parola usata deve infatti essere ben ponderata e scelta con l’obiettivo di produrre nella mente del ballerino una visone il più fedele possibile al movimento. Solo in questo modo la realizzazione del passo risulterà concorde all’intenzione di chi spiega. Per facilitare questo passaggio vengono in aiuto metafore, immagini anatomiche o modellini umani per apprendere con precisone quali parti del corpo dovranno essere attivate e in che modo attivarle.
 
Perciò in ogni spiegazione non dovrà mai mancare il riferimento alla sezione (o più sezioni) del corpo interessata nel gesto.
 
Altrettanto fondamentale però sarà precisare e comprendere dove nasce il movimento. Ad esempio nei salti è necessario sentire bene la pressione della pianta del piede sul pavimento e la spinta di quest’ultimo lontano dal corpo. Nel rond de jamb è l’anca a compiere la rotazione e non il piede per terra. 
 
Può aiutare riuscire a dividere le parti del corpo, indicando quali di esse debba muoversi e quale invece debba rimanere ferma. Avere ben presente che nei passi che coinvolgono gli arti inferiori le anche fungano da cardini, mentre nei movimenti che coinvolgono gli arti superiori lo stesso ruolo è ricoperto dalle spalle. Ciò comporta che la verticalità del bacino o la depressione delle scapole non debba essere alterata da un battement o da un port de bras
 
Anche per questo è necessario essere a conoscenza dei limiti motori delle nostre articolazioni. Infatti ogni parte del corpo può compiere solo alcuni movimenti. Comprendere quale articolazione attivare in un passo di danza e come muoverla nei suoi limiti fisionomici avrà come risultato la realizzazione corretta dell’esercizio motorio.
 
Infatti spesso si cerca di trasmettere l’idea del corpo umano come un insieme di punti uniti da assi. Questa visione 
3nsente di avere un maggior controllo dell’apparato. Un esempio palese è nell’equilibrio: l’immagine di testa, bacino e piede (o punta) come tre punti allineati consentirà di stabilizzare il baricentro e trovare l’equilibrio.
 
Punti come articolazioni e assi come ossa spiegano come sia necessario parlare di movimento attraverso l’apparato scheletrico e non, come spesso (erroneamente) si fa, attraverso l’apparato muscolare. Richiamare l’attenzione sui muscoli potrebbe infatti portare ad un’eccessiva attivazione di questi ultimi. Pensare di alzare una gamba contraendo il quadricipite può causare una controproducente contrazione del muscolo che può divenire un limite. Pensare invece di alzare una gamba a partire dal piede, che spinge sul pavimento e allontana dal corpo l’arto, e degli ischi che rimangono fermi e consentono all’anca di ruotare, porta invece a una capacità di elevazione della gamba notevolmente maggiore. Come anche “indurire” i glutei nell’esecuzione di un pliè può limitarne la profondità.
 
Per questo motivo come la giusta parola può determinare un’ottima esecuzione di un passo, una sbagliata può causarne il fallimento.
 
Che sia attraverso la fantasia o attraverso la biomeccanica del movimento ha poca importanza. Ciò che conta è creare tramite le parole un’immagine nella mente di chi ascolta con l’obiettivo di trasmettere la consapevolezza del movimento da insegnante ad allievo, e ottenere così il gesto desiderato.
 
Antonella Manili
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Published in News
Giovedì, 14 Febbraio 2019 10:52

A San Valentino festeggia con Danza Più

A San Valentino festeggia con noi
 
 
Lezione gratuita giovedì 14 febbraio per chi vuoi tu!
 
Porta il tuo partner o un amico/a e in regalo una lezione a scelta tra Danza, Pilates, Gyrokinesis® o Ginnastica Dolce.
 
Per info: siamo in Via del Brennero 70-72-74, ingresso e Segreteria al n 60 (Tor Lupara).
Oppure chiamaci al 347 5345935, 
o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
SANVALENTINODANZASANVALENTINOPILATES
Published in News
La Scuola Danza Più offre la possibilità agli allievi di costruire un percorso continuativo di crescita professionale e fisica. 
La scuola è infatti strutturata in corsi (dalla Propedeutica a quelli Avanzati) che si differenziano per età e livello dell’allievo, in modo da garantire a ognuno una formazione lineare e uno sviluppo professionale.
 
Gli allievi vengono formati nella Danza Classica e in quella Moderna e Contemporanea ma, accanto ad esse, si affianca lo studio della Danza di Carattere e la pratica delle Tecniche di Supporto per dì Danzatori
Ciò è stato appositamente pensato per fornire una preparazione completa e garantire, oltre che a una base tecnica, la consapevolezza nell’allievo del proprio corpo e della sua funzionalità.
 
Da oltre 40 anni Danza Più può considerarsi una sicurezza sul territorio che ha insegnato ai bambini di un tempo, e continua ad insegnarlo a quelli di oggi, il valore della costanza
Questo è infatti un aspetto imprescindibile per poter ottenere risultati, non solo nella danza, ma in qualunque percorso o attività che si decide di intraprendere.
Ed è proprio la danza, in quanto disciplina basata sull’impegno e la perseveranza, che permette al giovane allievo di acquisirla e interiorizzarla come valore di vita.
 
A distanza di anni gli allievi maturano tanto una crescita tecnica, umana, professionale, quanto un rapporto speciale con i propri compagni e insegnanti, tale da garantire loro un’esperienza di vita costruttiva, ma in un ambiente sereno e divertente.
 
 
 
Published in News
Lunedì, 10 Settembre 2018 14:06

Danza Più, i nostri Corsi a Fonte Nuova

 

Danza Più dal 1976,
Scuola di Danza e Studio Pilates
Specializzata nella Danza Classica e Moderna
 
Le nostre offerte formative:
 
* CORSI di DANZA PROPEDEUTICA
Avviamento alla danza per bambini da 5 anni
21752236 1727956240557628 4935462228958413506 n
"Fai scoprire ai tuoi bambini l'espressività e la crescita con la danza"
 
La Danza Propedeutica è l'inizio di un percorso importante per avvicinarsi al mondo della danza. Una completa educazione al movimento aiuta tuo figlio a sviluppare la creatività, la disciplina e le capacità motorie.
Inoltre accresce l'espressività e la socializzazione con gli altri.
 
I nostri corsi di danza per bambini permettono di apprendere i primi movimenti, le espressioni e la musicalità divertendosi. I piccoli danzatori conosceranno le prime regole della danza, il proprio corpo, lo spazio, gli oggetti e l'interazione con gli altri.
 
Un modo sicuro e divertente per imparare e per scoprire le proprie capacità e potenzialità, apprendendo le prime basi della danza.
 
* CORSI di DANZA CLASSICA ACCADEMICA 
danza classica
 "Apprendi l'eleganza e la perfezione della Danza Classica." 
 
La Danza Classica è una disciplina che modella il corpo e la mente, donando eleganza, sicurezza e stabilità.
E' la base per qualsiasi altro stile di danza e ti imposta grazie a una solida tecnica, donandoti una forte consapevolezza e una completa conoscenza di te.
 
I nostri corsi si ispirano ai programmi dell'Accademia Nazionale di Danza, con un corretto e sicuro insegnamento della danza, che aumenta l'impegno in modo graduale.
 
Questo ti permette di apprendere tutti gli elementi della Danza Classica rispettando il tuo fisico e la tua preparazione.
 
* CORSI di DANZA MODERNA E CONTEMPORANEA
21462672 1720957267924192 1760821827832401631 n
"Esprimiti e scopriti grazie alla libertà della Danza Moderna."
 
Grazie alla Danza Moderna e alla Danza Contemporanea ti liberi da schemi e vincoli. Esplora il movimento nella sua naturalezza, esprimiti nei ritmi, entra in pieno contatto con le musiche e i silenzi.
 
Nei nostri corsi di Danza Moderna e Contemporanea entri in un profondo rapporto con il tuo corpo, con le emozioni più intime, imparando danzare per esprimerti, lasciarti andare e dare voce alla tua personalità.
  
 
Da discipline per i nostri danzatori,
abbiamo aperto i corsi a chi vuole tornare a sentirsi bene col proprio corpo
e migliorare la qualità della propria vita.
 
 
* CORSI DI WARM UP DANCE
Riscaldamento del corpo e risveglio muscolare
21462372 1720966084589977 6541844582832755166 n
"Torna a star bene e sentirti in forma"
 
A Danza Più conosciamo l'importanza dello star bene. 
Per questo abbiamo creato uno spazio per chi vuole darsi piccole attenzioni mantenendo il corpo allenato e tonificato, ma con leggerezza.
 
Attraverso esercizi derivati dalla danza, rivitalizzerai il tuo corpo e ti terrai attivo e in forma: scoprirai il piacere di un corpo in forma attraverso il movimento.
 
Tutto con dolcezza, rispettando le personali esigenze di ciascuno.
 
 
* CORSI DI PILATES
pilates
"Tieniti in forma e tonificati grazie al Pilates"  
 
Il Pilates è una forma evoluta di ginnastica, un allenamento psico-motorio, utilizzato anche dai più grandi danzatori per la preparazione e la cura del proprio corpo e che oggi è alla portata di tutti.
 
Insegnato correttamente ti permette mantenerti in forma, tonificarti e sciogliere muscoli e articolazioni. In più ti aiuta a ritrovare consapevolezza di te, grazie a un lavoro che ti fa lavorare su ogni parte del corpo.
 
Il Pilates ti rafforza e migliora la tua resistenza, senza aumentare la massa muscolare. In più rilassa le articolazioni, scioglie le tensioni, e modella e rassoda il corpo.
 
 
* CORSI DI GYROKINESIS®     
FOTO CORSO GYROKINESIS

"Abbi cura del tuo corpo è l'unico posto in cui devi vivere"

E' un sistema di allenamento e massaggio del corpo  e si ispira al tai chi, allo yoga, alla danza, al pilates, al nuoto, ma con modalità differenti: attraverso movimenti sferici, con una resistenza costante e un movimento sempre fluido e senza interruzione.

 
È rivolta a chi vuole sciogliere il proprio corpo, persone che vogliono svolgere un’attività e mantenersi in forma con movimenti fluidi e dinamici.
 
Trovano grandi benefici anche atleti che vogliono allenarsi e danzatori professionisti e non, che vogliono integrare il proprio lavoro con una tecnica di supporto.
 
Scioglie e allunga il corpo  tutto il corpo con movimenti tridimensionali,  dona tonicità alla muscolatura e la rimodella in modo armonico, appiattisce la pancia e rinforza il pavimento pelvico.
 
Danza Più dal 1976,
Scuola di Danza e Studio Pilates
Specializzata nella Danza Classica e Moderna
 
Vieni a chiederci maggiori informazioni e a fare una prova: siamo in via del Brennero 70-72-74, Ingresso e Segreteria al n 60 Fonte Nuova (Tor Lupara)
 
www.associazionedanzapiu.it
 
 
Published in News
Dal 1 giugno al 5 luglio Danza Più offre la possibilità di
pre-iscriverti al Nuovo Anno 2018-2019
 con imperdibili offerte 
 
 
Danza Più è nata a Fonte Nuova nel 1976.
 
La nostra filosofia è promuovere e far conoscere la danza come arte e cultura.
 
Ad oggi è una Scuola di Danza e uno Studio Pilates&Gyrokinesis®, che integra un corretto insegnamento della danza con una profonda conoscenza del proprio corpo.
 
Da 42 anni siamo specializzati nella danza classica e moderna, e ne seguiamo aggiornamenti ed evoluzioni.
 
All'interno del percorso didattico inoltre i nostri allievi, oltre a formarsi in danza classica e moderna studieranno anche:
 
- Danza di Carattere 
- Tecniche di supporto quali: il Piates e la Gyrokinesis®
 
Il nostro scopo è fornire a i nostri allievi:
 
1) un percorso continuativo e costante da quando sono bambini sino a i corsi avanzati
 
2) una formazione professionale per renderli dei danzatori consapevoli e completi, con un percorso che li avvicina al mondo della Danza

4024 - Copia

Vieni a trovarci:

siamo in Via del Brennero 70-72-74,
ingresso e Segreteria al n 60 
Fonte Nuova (Tor Lupara).
Chiama al 347 5345935, o 
 
  
 Pre - Iscriviti ora!
AMORE PER LA DANZA. IN OGNI PASSO
logo danza sfondo scuro
Published in News
Lunedì, 19 Marzo 2018 09:28

Salti nella danza: Jeté e Grand jeté

articolo salti fotoLo jeté è uno dei passi più noti nella danza classica. Il nome, corrispondente del francese “lanciare”, descrive il movimento che il corpo compie nell’esecuzione del passo stesso. In questo salto infatti il danzatore sposta il proprio peso corporeo da un piede sull’altro.
 
Come altri passi di danza, lo jeté richiede l’attenzione a molti dettagli che ne garantiscono una buona riuscita. 
 
Un buon salto è sicuramente aiutato da una buona partenza. È infatti la spinta dei piedi sul suolo a permettere un maggior slancio.
Per questo prima di partire è necessario fare un demi-plié.
 
Mentre si è ancora in demi-plié la gamba che inizia il passo (e che darà la direzione del salto) è liberata dal peso del corpo.
 
Una forte spinta permetterà di saltare in alto mantenendo per un istante il corpo in elevazione. 
SALTO FOTO 2
 
 
Il salto può terminare in vari modi, ma sempre su una gamba e in demi-plié per attutire il salto.
 
Durante tutta l’esecuzione è fondamentale inoltre avere rigidità nel core. Questo permetterà una maggiore stabilità e di “alleggerire” il peso rendendo il corpo meno gravoso e il salto più elevato.
 
Nello jeté, come in molti passi di danza, è fondamentale la forza esplosiva, ossia la capacità da parte del muscolo di esprimere la maggior forza nel minor tempo possibile. 
 
Esecuzione jeté
 
 
 
Esistono diverse varianti dello jeté.
Una delle più note è sicuramente il grand jeté. In questa variante una gamba viene lanciata in avanti tesa, l'altra è invece in Arabesque in modo da compiere in aria una spaccata. 
In questo video vengono evidenziati i muscoli coinvolti nel movimento e sono presentati diversi esercizi per la mobilità degli arti inferiori.
 
 
 
Esecuzione grand jeté nelle variazione
 
 
Antonella Manili
 
 
 
 
 
 
 
Published in News

Iscriviti alla nostra newsletter

Orari segreteria

Lun-Ven, 9:30-12:00; 16:30-20:00

Via del Brennero 70-72-74, ingresso e Segreteria al n 60 Fonte Nuova (Tor Lupara).

Per informazioni sui corsi: 347.5345935

 

 

Danza Più - Scuola di danza

sala-attesa-danza-piu

Danza Più è la prima Scuola di Danza di Fonte Nuova, nata nel 1976 e specializzata in danza classica e moderna.

Ad oggi siamo una Scuola di Danza e uno Studio Pilates che continua a diffondere nel territorio la passione per queste discipline, unita a uno studio attento del corpo e della crescita di ogni nostro allievo.

Vieni a trovarci, siamo in via del Brennero 60-74 Fonte Nuova (Tor Lupara).